Skip to content

La FED aumenterà la Disoccupazione?

Quali sono le Motivazioni?

Al contrario di quanto alcuni giornali vorrebbero suggerire, la FED non cerca di distruggere l’economia statunitense, al contrario… sta meramente applicando una delle teorie macroeconomiche più importanti per salvaguardare la prosperità economica del paese negli anni a venire.

La teoria!

La curva di Philips è una teoria empirica di macroeconomia che ci mostra una relazione inversa tra tasso di disoccupazione e tasso d’inflazione. Quello che si può dedurre dalla teoria, è che un tasso di disoccupazione superiore alla media, causerà una diminuzione del tasso inflattivo.

La Situazione USA…

Ad oggi il tasso inflazionistico negli USA è ancora molto alto, intorno al 6,5%, mentre il tasso di disoccupazione è ai minimi. Quello che la FED sta cercando di fare dal punto di vista economico è completamente corretto e, nonostante un aumento della disoccupazione possa causare molto dolore, il risultato finale potrebbe essere molto peggiore se non si riuscisse a placare l’inflazione entro massimo un paio di anni.