Skip to content

Mia Vs Reddito di Cittadinanza

Cos’è il reddito di cittadinanza?

È una misura di politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale che i cittadini possono richiedere a partire dal 6 marzo 2019. Si tratta di un sostegno economico e un percorso di reinserimento lavorativo.

Perchè lo si vuole riformare?

Secondo l’attuale governo questa forma di sussidio è fallimentare perchè i centri dell’impiego, necessari per trovare il lavoro ai richiedenti, non hanno mai funzionato e i percettori rifiutano di lavorare per stare comodamente a casa a prendersi i soldi.

MIA: Misura di inclusione attiva

Si tratta di un contributo economico di minimo 375 euro mensili per 12 mesi (calcolati sulla base del numero e della tipologia dei componenti familiari) con il vincolo di avere un ISEE non superiore a 7.200 euro (per il Reddito di cittadinanza sono 9.360 euro).

MIA vs RDC

Le differenze sono in realtà poche: sono stati abbassati gli importi e la durata e abbassata la soglia ISEE. La parte di ricollocamento nel mondo del lavoro e degli sgravi fiscali per le aziende non è stata rivista.